The Filo of Others - Il Filo degli Altri

From 11-24-2012 To 12-09-2012

FILO

THE FILO OF OTHERS - IL FILO DEGLI ALTRI

A show in progress from November 24, 2012

Finissage: Saturday, December 8 at 6pm

The Filo, created by Lorenzo Pezzatini 35 years ago, is now the protagonist of it's own show.

The Filo of the Others intends to give merit and visibility to the thread as an archetype, as an object of affection, as a quest of memory, or as an emblematic fetish of a “modern” epoch that is now behind us, which we can only observe through an inverted “wireless” telescope. 

Sometimes it was only a matter of gratitude or a response to a meeting with Lorenzo Pezzatini which brought these works to light, while in other occasions the Filo triggered a creative process of unimaginable consequences.   

The show-in-progress, which began November 24, initially presented a collection of works produced by others over the span of many years.

In the following two weeks leading up to Finissage party on December 8 at 6:00pm, many other works have been added which pay homage that indefinable and inexpressible element that ties us together as human beings.

For some images of the works featured, see FILO on Google+ or FILO on Facebook.

Over 100 works featuring FILO by (order by first name): Students of the 5th Liceo Scientifico Pontedera, Students of the Scuola Parificata “La Fantina” – III Media – Prof. Benedetta Mangini, SACI Post-Bac Students (2010-11), Alessandra Borsetti Venier, Amanda Tuura, Amy Skinner, Andrea Marini, Anna Rose, Antonia Fontana, Antonio Forte, Antonio Lo Pinto, Ariana Mirabile, Betty Wilde Biasiny, Carlo Cantini, Carlo Poggio, Carmela Caldart, Caroline Gallois, Caterina Poccianti, Chris Ryan, Costanza Berti, Christina Barber, Dallas Owens, Dario Caiani, Dejan Atanackovic, Denise Townsend, Donatella Mei, Duccio Nocentini, Edoardo Malagigi, Elena Salvini Pierallini, Elena Tognini Bonelli, Emily Jay & Jon Verney, Esther Zabrensky, Federica Giuliani, Franco Fontana, Fried Rosenstock, Giampaolo Di Cocco, Gianna Scoino, Gianni Dorigo, Giorio M. Baratelli, Giovanni Pezzatini, Francesco & Caterina Pezzatini, Gloria Campriani, Gnocchi Artist, Hank Henry Ehreinfried, Hannah Post, Horatio Lizardo, I Santini Del Prete, Ida Panicelli, Ines Lenz, Jamie Carra, Jennifer Fontanella, Jonathan Nossiter, Joshua Cohen, Judd Tully, Jules Maidoff, Karin Waskiewicz, Karina Hean, Kate Durkin, Kate Papineau, Kristin Texeira, Lanny Silverman, Lisa Nocentini, Lorella Lolli, Luca De Silva, Lucia Giardino, Luciano Ghersi, Luigi Ratclif, Manuela Mancioppi, Marco Biagini, Marco Mazzoni, Margherita Abbozzo, Margherita Verdi, Maria Lai, Maria Nadotti, Marisa Andropolis, Marissa Bergmann, Marissa Ryan, Mark Brown, Martin Leon, Massimo Agus, Matilde Nocentini, Maurizio Berlincioni, Maurizio Nocentini, Melania Rodriguez, Michael Gaman, Naomi Muirhead, Oscar Antino, Paul Beel, Phill Lang, Rachael Sharf, Rex Stevens, Riccardo Guarneri, Roberto Nocentini, Sandy Panico, Saskia Hein, Simonetta Fratini, Stefano Tondo, Stefano Turrini, Terry Dwan,  Vico Fabbris, & Viola Pinzi

Il Filo che ha avuto la sua origine ormai 35 anni fa per opera di Lorenzo Pezzatini, ora si trova ad essere esso stesso protagonista di una mostra. Il Filo degli Altri vuole rendere merito e visibilità al filo come archetipo, come oggetto di affezione come sollecitazione della memoria o come vero e proprio emblematico feticcio di un epoca “moderna” che sta alle nostre spalle e che possiamo solo vedere da un cannocchiale “wireless” arrovesciato. 

In molti casi si è trattato di un semplice segno di gratitudine o di risposta ad una sollecitazione venuta dal contatto con Lorenzo Pezzatini. In altri il Filo ha innescato un processo creativo dalle inimmaginabili conseguenze.

La mostra in progress che inizia il 24 Novembre, vuole da prima essere una specie di collezione dei lavori che gli Altri hanno prodotto negli anni passati.

Nelle seguenti due settimane altre opere si aggiungeranno alla mostra fino al Finissage dell’8 Dicembre alle ore 18 che renderà omaggio a quell’ indicibile ed  indefinibile elemento che ci lega come esseri umani.

 Per alcune immagini delle opere in mostra,  FILO su Google+ o FILO su Facebook.

 

JULES MAIDOFF GALLERY
Via Sant'Egidio, 14
50122 Firenze, Italy
T/F 055 240 910

Open Monday - Friday, 9am - 7pm

Saturday & Sunday 1-7pm

Admission is free

Email the SACI Gallery