Photographs by Nicholas Wynia

From 01-28-2008 To 02-15-2008

Nic Wynia

 Comunicato Stampa     gli anelli mancanti     Comune di Firenze

A photography exhibition by American photographer Nicholas Wynia, entitled Bianco e Nero, opened on January 28, 2008 at 7:30 pm at the SACI Gallery. The exhibition is dedicated to the Centro Regionale Interculturale "Gli Anelli Mancanti" (The Missing Links), a non-governmental group of volunteers who teach Italian to immigrants.

With the support of the Comune of Florence and the Quartiere 1, the SACI Gallery and Gli Anelli Mancanti are proud to present Wynia’s work, which documents the principal activity of the Center: offering Italian language courses for adult immigrants. In this environment of teaching and learning Italian, there is a daily commitment to create a fairer society that is open and intercultural, in which differences among people lead neither to advantage taking nor alienation but instead are understood and valued as the means by which to create an active and responsible nation with the capacity to plan a future together with everyone.

Artist Statement
”This project is about the process of empowering people to defend themselves and allowing them an opportunity to succeed. In these photographs I have made my best effort to capture the importance, frustration and beauty involved in giving and receiving knowledge."

We live at the level of our language. Whatever we can articulate, we can imagine, develop  and explore. (Aristotle)

Nicholas Wynia is a SACI alumnus and former SACI teaching assistant. He is a documentary photographer who, in addition to working as a journalist and freelance photographer in his home state of Iowa, has lived and worked in Europe and Latin America. He is currently working on a project in Peru and is being funded by a Fulbright grant.


NICHOLAS WYNIA: BIANCO E NERO

28 gennaio – 15 febbraio 2008
Inaugurazione: lunedì 28 gennaio alle 19:30

Lunedì 28 gennaio 2008, alle ore 19.30, presso lo Studio Art Centers International (SACI) di Firenze, in Via Sant' Antonino n. 11, si inaugura la mostra fotografica di Nicholas Wynia, dal titolo Bianco e Nero, dedicata alla scuola di italiano del Centro Regionale Interculturale "Gli Anelli Mancanti".

Con il patrocinio del Comune e del Quartiere 1 di Firenze, la SACI e Gli Anelli Mancanti hanno il piacere di documentare attraverso il lavoro di Nicholas Wynia una delle principali attività del Centro: la scuola di italiano per migranti adulti. E' qui che, insegnando e imparando l'italiano, si creano ogni giorno le premesse di una società più equa, aperta e interculturale, dove le differenze non vengano sfruttate o emarginate, ma comprese e valorizzate. Per una cittadinanza più attiva e responsabile, capace di progettare insieme il futuro di tutti.


Nicholas Wynia
 
“Questo mio progetto riguarda il processo di acquisizione del diritto a difendersi da parte degli immigranti e della possibilità che viene loro data di realizzarsi in questo paese. Nelle mie fotografie ho cercato di cogliere al meglio l'importanza, la frustrazione e la bellezza che scaturiscono nel dare e nel ricevere la conoscenza.”


Viviamo al livello del nostro linguaggio. Ciò che riusciamo ad esprimere col linguaggio, lo  possiamo immaginare, sviluppare ed esplorare. (Aristotle)

Nicholas Wynia è stato prima uno studente e poi un assistente di fotografia presso la SACI. E' un fotografo documentarista il quale, oltre a lavorare come giornalista e fotografo freelance nel suo stato di origine (Iowa), ha vissuto e lavorato in Europa e in America Latina. Attualmente stà lavorando ad un progetto in Perù per il quale ha ottenuto una borsa di studio Fulbright.

 

SACI Gallery
Palazzo dei Cartelloni
Via Sant'Antonino, 11
Firenze, Italy
T 055 289 948


Open Monday - Friday, 9am - 7pm
Saturday & Sunday 1pm-7pm

Admission is free

Email the SACI Gallery